Martedì, 25  Aprile 2017 23:11:15
  • Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

Argentina tra leggi, viaggi e congiure

La presidenta Cristina Fernández se reúne con el presidente del Banco Interamericano de Desarrollo (BID), en Nueva York. 22/09/2014. Foto Casa Rosadadi Dante Ruscica

Buenos Aires- Qui è esplosa la primavera che -come si sa- è prodiga sempre di sole, nidi e fiori e fa dire a tutti che ci si sente più giovani e prestanti, anche quando non è per niente vero. E una tale ondata di ottimismo parrebbe molto opportuna per la situazione generale argentina.

Leggi...

Argentina: tra “Buitres” e Sindacati

Buenos Aires. Retiro: stazione autobus lunga distanza. Foto: Prospero Saponedi Dante Ruscica

BUENOS AIRES- Non si può definire un grande successo il risultato dello sciopero generale (il secondo dell’anno) indetto da due tra i sindacati più agguerriti contro il governo di Cristina Kirchner: quello dei camionisti, che raccoglie diversi rami dei trasporti e quello che riunisce gli addetti alla ristorazione.

Leggi...

Argentina: il default favorisce Cristina

Presidenta Cristina, el jefe de gabinete, Jorge Capitanich, y el ministro de Economía, Axel Kicillof. Foto Casa Rosadadi Dante Ruscica

BUENOS AIRES- La crisi del debito pubblico, l’intricata vicenda degli holdouts (o buitres, come dicono qui), non sembra destinata ad esaurirsi a breve termine.
Sotto un certo aspetto è divenuta un pasticciaccio internazionale a sfondo burocratico-giudiziario: di quelli che possono trascinarsi senza fine.

Leggi...

Argentina. Momento cruciale

Buenos Aires: il Congresso. Foto: Prospero Saponedi Dante Ruscica

BUENOS AIRES- Si dibatte molto in questi giorni la ricerca –vera o supposta– d’un termine tecnico veramente indovinato per definire quanto sta per succedere, quanto succederà (o non succederà) fra pochi giorni in Argentina.

Leggi...

Argentina, dopo Messi, Putin e Jinping

Colloquio tra la delegazioni argentina e russa. Foto: Casa Rosadadi Dante Ruscica

Buenos Aires - Dopo la prima inevitabile reazione mista di delusione, di rabbia, e –giustamente– anche di orgoglio e di voglia di farsi vedere e di festeggiare per la prova di abilità e compattezza data dalla propria Nazionale al Mundial di Calcio (s’è giocato da pari a pari con una potente Squadra avversaria, dicono...), tutto sembra tornare al lavoro usato, come diceva Leopardi, alla quotidianità. C’è stata la breve fulminante parentesi di pesanti scontri con la polizia, in pieno centro, con gas, manganelli, pestaggi, feriti, malmenati, vetrine rotte e saracinesche distrutte, arrestati e agenti mandati all’ospedale... ma ormai bisogna rassegnarsi, nelle grandi città pare inevitabile: anche le feste certi gruppi sociali (emarginati?) le celebrano così.

Leggi...

Argentina: Tra Messi, Griesa e Boudou…

BAires_CONGRESO-Foto_Prospero_Saponedi Dante Ruscica

BUENOS AIRES - Lionel Messi é ancora la grande speranza di questi giorni di febbre calcistica.
Thomas Griesa è il giudice della Suprema Corte USA che ha imbronciato tutta l’Argentina con la sua crudissima sentenza che ingiunge a questo governo di indennizzare al cento per cento gli speculatori dei fondi “avvoltoi”.

Leggi...

Argentina, Mundial e …avvoltoi

Vultur gryphus flying over the Colca canyon in Peru @Abehm-de.di Dante Ruscica

BUENOS AIRES- Non è stato un fulmine a ciel sereno. La data della decisione era stata annunciata da tempo, ma ha avuto lo stesso un effetto da imprevedibile disastro in questa opinione pubblica.

Leggi...

Argentina: I Friulani di Colonia Caroya

Visita_scuola_Repubblica_di_Italia_di_Colonia_Caroyadi Prospero Sapone

Cordoba (Argentina). 50 chilometri a nord di Cordoba, la cittadina di Colonia Caroya ha accolto lo scorso 14 maggio il Console generale d’Italia a Cordoba Marco Matacotta Cordella ed in rappresentanza della comunità italiana della provincia di Cordoba il Presidente della FAIC, Federazione di Associazioni italiane di Còrdoba, Pròspero Sapone.

Leggi...

ITALIANI IN ARGENTINA

Prospero_Sapone_dr_Juan_Gras_visita_consolare_Hospital_Italiano2013D. - Nell’articolo “Argentina: lingua e cultura italiane”, pubblicato su questo numero di Italiani, abbiamo messo in rilievo i contenuti della recente visita a Cordoba dell’Ambasciatore italiano Teresa Castaldo ed in particolare l’accordo sulla diffusione della lingua italiana.
In qualità di Presidente della FAIC, ritiene che l’accordo possa rafforzare i legami tra la collettività italiana e le istituzioni argentine della Provincia?

Leggi...

Argentina: lingua e cultura italiane

WEB-050-Visita_Embajadora_Teresa_Castaldo_y_pres_Fiat_Cristiano_Rattazzi-600di Giorgio Castore

La presenza a Cordoba dell’Ambasciatore italiano Teresa Castaldo, lo scorso 14 aprile, nell’ambito di un programma di visite nelle diverse circoscrizioni consolari in Argentina, ha costituito l’occasione per due eventi importanti: nella mattinata la firma di un accordo con il Governatore della Provincia, dr. José Manuel De la Sota per l’insegnamento della lingua italiana nelle scuole della provincia e, nel pomeriggio, per un incontro con rappresentanti della collettività italiana.

Leggi...

Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu